GIUSTIFICARSI!

ciao! e buona domenica!

in questi giorni sono stata “rapita” dai post di Selvaggia Lucarelli che, per dirla tutta, in passato non ho mai apprezzato fino in fondo: Il motivo era la sua comunicazione: troppo aggressiva, troppo sincera forse.

Ha pubblicato, mostrato e commentato tutte le vicende dei Vip in discoteca in Sardegna che hanno contratto il Covid.

Devo dire che la cosa che più mi ha colpito e ispirato, è stata la sua totale assenza di giustificazioni e scuse per dire ciò che ritiene giusto.

E l’altra cosa che mi ha colpito ancora di più, è stata invece, la comunicazione di queste persone ( che non giudico ma osservo solo) per raccontare le loro vicende durante l’estate: una comunicazione piena di scuse, di giustificazioni, di bugie. 

Ma allora, il senso di responsabilità dov’è? Come si può decidere di fare una cosa e poi spiegarla con menzogne banali, ridicole anche davanti all’evidenza?

Io credo che avrebbero fatto migliore figura se avessero detto che sì, hanno contratto il virus perché hanno deciso le loro scelte. Punto.

Comunicare la verità è sempre difficile ma è doverosa: ri-consegna la dignità. 

E noi comunichiamo con sincerità? 

Per me la comunicazione, deve consentire lo spazio al dialogo: in linea generale lasciare il giusto spazio alla replica è buona cosa. Ma che sia sincera anche se sofferta, leale anche se timida, coraggiosa anche se impauriti.

Mi piacerebbe sapere la vostra….

Un abbraccio sincero da chi vi pensa

 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

2 commenti su “GIUSTIFICARSI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *